Il 10 ottobre scorso si è svolta a Wimmis l’annuale assemblea generale dell’associazione Swiss Small Hydro di cui fanno parte i produttori di energia proveniente dalle piccole centrali idroelettriche. Durante la seduta è stato eletto quale nuovo presidente Benjamin Roduit, consigliere nazionale, che ha preso le redini dell’associazione subentrando a Jakob Büchler.

La giornata tecnica è stata suddivisa, come di consueto, in due parti: uno spazio in cui si è svolta una piccola fiera espositiva delle industrie attive nel settore e un altro dedicato alle presentazioni. In quest’ultimo, due collaboratori della BKW (Heinrich Neiger e Patrik Eichenberger) hanno illustrato i vari progetti idroelettrici previsti nella regione, tra cui la centrale idroelettrica di Augand prevista sul fiume Kander. Samuel Zgraggen (Buochs NW) ha poi portato l’esempio di un innovativo progetto edilizio autarchico dal punto di vista energetico, in cui l’energia viene fornita da una piccola centrale idroelettrica in combinazione con alcuni pannelli fotovoltaici mentre una batteria provvede a immagazzinare l’energia superflua che può essere utilizzata durante l’inverno. Christian Dupraz (Ufficio federale dell’energia UFE) ha concluso la mattinata rivolgendo uno sguardo al futuro della promozione della forza idrica e in particolare alla revisione della Legge federale sull’energia: questa prevede di estendere i contributi di investimento anche alle nuove piccole centrali idroelettriche a partire da 1 Megawatt.

Nel pomeriggio i partecipanti hanno avuto la possibilità di visitare tre centrali idroelettriche situate a Spiez, Reichenbach im Kandertal (centrale di Spiggebach nel Kiental) e Frutigen (centrale „Schiefertafelfabrik“).

La giornata ha visto la presenza di ca. 75 persone tra membri dell’associazione, relatori, espositori e semplici appassionati. La prossima assemblea generale e la prossima giornata tecnica si terranno nel Canton Vallese (distretto di Martigny) il 24 aprile 2021.

Matteo Bonalumi, Specialista Forza idrica, UFE

Diese Diashow benötigt JavaScript.

1 Stern2 Sterne3 Sterne4 Sterne5 Sterne Noch keine Bewertungen
Loading...
0 Kommentare

Dein Kommentar

An Diskussion beteiligen?
Hinterlasse uns Deinen Kommentar!

Schreiben Sie einen Kommentar

Ihre E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.

Diese Website verwendet Akismet, um Spam zu reduzieren. Erfahren Sie mehr darüber, wie Ihre Kommentardaten verarbeitet werden .